Cronaca

Ricettazione continuata in concorso: arrestate due donne

L'indagine dei Carabinieri di Santa Croce era iniziata lo scorso aprile: per le due donne sono scattati gli arresti domiciliari

I militari della Compagnia Carabinieri di San Miniato, a conclusione di un’attività d’indagine avviata lo scorso aprile nella Stazione di Santa Croce sull'Arno, hanno tratto in arresto una 51enne ed una 41enne per ricettazione continuata di monili, in concorso. Le operazioni sono iniziate con il sequestro di oggetti in oro, in due distinte occasioni, presso un negozio del comprensorio del cuoio, non coinvolto nell’operazione.

Durante l’operazione di giovedì 17 giugno, i militari della Stazione di Santa Croce hanno notificato alle due donne un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Pisa, in ordine al reato di ricettazione continuata in concorso, avendo i militari accertato durante l’indagine che i monili sequestrati erano stati sottratti durante la commissione di tre furti in abitazione perpetrati nella provincia di Pisa e in quella di Firenze nel 2021: il 14 aprile nel comune di San Miniato, il 19 aprile nel comune di Santa Croce sull’Arno e il 7 maggio nel comune di Lastra a Signa (Firenze). Gli oggetti rinvenuti, del valore di circa 1500 euro, sono stati restituiti alle vittime. Le due donne, arrestate, sono state accompagnate presso le proprie abitazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricettazione continuata in concorso: arrestate due donne

PisaToday è in caricamento