Cronaca

Droga a Pontedera, tre arresti: spacciavano lungo i binari

Da una segnalazione del personale delle Ferrovie gli agenti del Commissariato di Polizia di Pontedera sono riusciti a trovare ed arrestare 3 spacciatori che operavano in zona stazione. Delle 4 persone viste all'appostamento una è riuscita a fuggire

?La Sezione Anticrimine e le Volanti del Commissariato di Polizia di Pontedera hanno arrestato 3 tunisini pluri-pregiudicati per il reato di concorso in spaccio di sostanze stupefacenti. Sono finiti in manette R. M. 34enne, O. M. 36enne e R. A. 45enne, i primi due irregolari, mentre un quarto individuo è riuscito a fuggire. L'operazione di oggi ha preso avvio da una segnalazione dei macchinisti dei treni in transito sulla linea Pisa-Firenze. La zona era già conosciuta dalle forze dell'ordine, in quanto erano già state effettuate indagini riguardo ad un giro di droga.

In questa area isolata e difficile da monitorare gli spacciatori sono soliti occultare le dosi in pozzetti della linea ferroviaria, per poi recuperarle al momento dello scambio con gli acquirenti. Sul posto quindi sono state inviate le pattuglie di Polizia Giudiziaria, insieme alla Polfer di Pisa, per cogliere sul fatto gli spacciatori. Appena giunti sul posto il gruppo di 4 persone è fuggito, dopo aver lanciato nella boscaglia un sacchetto. Tre di loro sono stati fermati e condotti presso il carcere di Pisa. Il contenitore ritrovato conteneva 30 grammi di hashish diviso in tre panetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga a Pontedera, tre arresti: spacciavano lungo i binari

PisaToday è in caricamento