Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

Si riforniscono di cocaina a Pisa e cercano di ripartire in treno: arrestati

I due immigrati irregolari avevano numerosi precedenti e stavano cercando di rientrare a Grosseto a bordo di un Intercity

Nelle prime ore della notte scorsa, tra giovedì 3 e venerdì 4 ottobre, durante il servizio di scorta al treno Intercity notturno proveniente dalla Liguria e diretto a Roma, gli agenti della Polizia Ferroviaria di Genova, in collaborazione con la Sezione Polfer di Pisa, hanno arrestato due nordafricani trovati in possesso di oltre 50 grammi di cocaina.

Entrambi stavano tentando di rientrare a Grosseto dopo essersi riforniti a Pisa della sostanza stupefacente ma, quando nella Stazione di Pisa Centrale hanno tentato di salire sull’Intercity, gli agenti della Polfer di scorta al treno li hanno sottoposti immediatamente al controllo, essendosi accorti di alcuni atteggiamenti sospetti.

Da un primo rapido controllo i due, pregiudicati per reati contro la persona, il patrimonio e stupefacenti, già noti alle forze di Polizia per numerosi precedenti commessi a Grosseto, hanno tentato di disfarsi degli involucri trasportati, uno sotto il berretto da baseball e l’altro all’interno del gilet. La prontezza dei poliziotti ha permesso di recuperare la sostanza stupefacente e di arrestare i due immigrati irregolari.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria sono stati entrmbi associati al carcere Don Bosco in attesa della convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si riforniscono di cocaina a Pisa e cercano di ripartire in treno: arrestati

PisaToday è in caricamento