Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Carrara

Piazza Carrara, fermati a bordo di un'auto rubata: in manette

I due, entrambi residenti in provincia di Pisa, sono stati sorpresi con arnesi utilizzati per lo scasso. Avevano appena commesso un furto su un'auto in sosta su viale delle Piagge. Sono stati arrestati

Un colpo ai topi d'auto in città. Dopo i molti episodi che si sono verificati nei giorni scorsi (uno ci è stato raccontato proprio ieri da un residente che ha ritrovato due finestrini rotti alla sua auto parcheggiata in via Consoli del Mare), la Polizia arresta due ladri che si dedicavano proprio all'assalto alle vetture. Si tratta di L.G., 41 anni, e M.G., 38 anni, entrambi residenti in provincia.

I due sono stati sorpresi questa notte in Piazza Carrara a bordo di una Toyota Yaris rubata e con numerosi arnesi atti allo scasso.
Nel corso delle immediate indagini gli agenti hanno accertato che l’auto era stata rubata la notte precedente in Piazza Santa Caterina. Gli attrezzi provenivano invece da un furto appena commesso su un auto in sosta sul viale delle Piagge.
Attraverso un tagliando di assicurazione trovato addosso ad uno degli arrestati la Polizia è risalita ad una terza autovettura, anch’essa una Yaris, rintracciata in Via della Fortezza.
I due uomini sono stati dichiarati in arresto per flagrante furto aggravato, continuato.
Questa mattina il processo per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Carrara, fermati a bordo di un'auto rubata: in manette

PisaToday è in caricamento