Custodiscono marijuana in un casolare: arrestati due 19enni

I Carabinieri hanno approfondito i controlli spinti dal nervosismo dei due giovani e dal forte odore di marijuana

La marijuana sequestrata

Li hanno visti entrare all'interno di una proprietà privata costituita da un terreno agricolo e due casolari e insospettiti li hanno seguiti, poi l'odore di marijuana ha fatto il resto.
A finire in manette ieri sera, 24 ottobre, grazie all'intervento dei Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Empoli, M.D. e B.F., entrambi 19enni empolesi, incensurati, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Nella circostanza, intorno alle ore 16, durante un servizio svolto in abiti civili, i Carabinieri hanno notato i due giovani a bordo di un’autovettura percorrere via Sanminiatese da Castelfiorentino (Firenze) in direzione San Miniato ed introdursi all’interno di una proprietà privata.
Insospettiti dall’insolita manovra e ritenendo ingiustificata la loro presenza in quel terreno, hanno deciso di seguirli fino a raggiungerli nel luogo in cui si erano fermati al fine di procedere all’identificazione. Avendo notato nervosismo all’atto del controllo e spinti dal forte odore di marijuana proveniente da un casolare lì vicino, i militari hanno deciso di approfondire le ricerche scoprendo che proprio alla porta di quel casolare era stata apposta una catena ed un lucchetto le cui chiavi risultavano custodite all’interno della macchina in uso ai due ragazzi. Una volta rimosse le 'protezioni' al casolare, i Carabinieri hanno scoperto che al suo interno erano custodite 69 infiorescenze di marijuana in essiccazione per un peso pari a 1,5 kg. Il tutto è stato sottoposto a sequestro mentre i due 19enni sono stati sottoposti agli arresti domiciliari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Un'offesa senza precedenti": è polemica sul video del trapper Bello Figo girato all'Università

  • Meteo, quando arriva la neve in pianura

  • Neve e ghiaccio in Toscana: allerta meteo

  • "Elicotteri da guerra nella fabbrica di Ospedaletto": Rebeldia contro Leonardo Spa

  • Donna vuole buttarsi dal viadotto a Porta a Mare: salvata

  • Donna scomparsa a Volterra: trovata morta in fondo alle Balze

Torna su
PisaToday è in caricamento