Rapina in farmacia a Calcinaia, via con 2400 euro: 18enni arrestati a Pisa

I due hanno insospettito i Carabinieri per una manovra repentina con l'auto, sono stati così inseguiti e bloccati

Sono stati individuati e arrestati i presunti autori di un furto commesso in una farmacia di Calcinaia, dove erano state rubate due casse automatiche contenenti la somma di 2400 euro. I Carabinieri della Sezione Radiomobile li hanno individuati ieri a Pisa: si tratta di due 18enni finiti in manette per furto aggravato in concorso e accompagnati nel carcere Don Bosco a disposizione dell'autorità giudiziaria.

I militari, dopo un breve inseguimento, hanno bloccato i due, che avevano effettuato una sospetta manovra repentina con l'auto alla vista dei Carabinieri. Da indagini svolte nell’immediatezza, i due sono risultati i responsabili appunto del colpo in farmacia e sono stati arrestati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Positivo al Covid si barrica nella stanza dell'ospedale Cisanello

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Coronavirus in Toscana, calano i nuovi positivi: sono 1972

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento