Cronaca Centro Storico / Via Notari

Sorpresi a spacciare in via Notari: due arrestati, colpito un Carabiniere

In manette sono finiti due ventenni. Denunciate anche altre tre persone per non rispetto di foglio di via obbligatorio ed espulsione

Nuovi controlli sono stati eseguiti dai Carabinieri di Pisa per il contrasto di spaccio e mala movida, come diposto dal Comitato Provinciale dell'Ordine e la Sicurezza Pubblica. I militari hanno arrestato un tunisino di 20 anni ed un senegalese di 21.

Il primo è accusato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane è stato sorpreso in atteggiamenti sospetti in via Notari: alla vista dei Carabinieri si è liberato di un involucro, successivamente recuperato, che conteneva 6 grammi circa di cocaina. Il 20enne ha tentato la fuga così è partito l'inseguimento, culminato in una breve colluttazione con i due operatori, prima che venisse bloccato. Durante le fasi dell'arresto uno dei militari ha ricevuto un violento colpo al basso ventre, la visita all'Ospedale di Cisanello ha stabilito una prognosi di sette giorni.

Il secondo arresto è avvenuto sempre in via Notari. Il 21esse senegalese è stato sorpreso mentre cedeva uno 'spinello' a due ragazze del luogo, di cui una minore. Entrambe sono state identificate e segnalate alla Prefettura di Pisa. Sottoposto a perquisizione personale, l'extracomunitario è stato trovato in possesso di 25 grammi di hashish.

Entrambe gli arrestati sono stati trattenuti all'interno delle camere di sicurezza del Comando di via Guido da Pisa, in attesa del giudizio con rito direttissimo previsto nella mattinata odierna.

Nel corso degli stessi servizi sono stati inoltre denunciati due italiani per inosservanza del foglio di via obbligatorio per anni 3 dal Comune di Pisa ed un macedone per non aver ottemperato nei termini imposti all'ordine di espulsione dal territorio italiano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a spacciare in via Notari: due arrestati, colpito un Carabiniere

PisaToday è in caricamento