Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Due arresti per spaccio a Migliarino, Angori: "Insistere nei controlli"

Il sindaco di Vecchiano ringrazia i Carabinieri e fissa come priorità delle istituzioni l'impegno per recuperare l'area dal degrado

"A nome delle istituzioni vecchianesi e di tutti i cittadini esprimo un sentito ringraziamento alla Compagnia dei Carabinieri di Pisa guidata dal Capitano Cristina Spina e ai Carabinieri della Stazione di Migliarino per l'efficace azione condotta contro gli spacciatori di droga nella pineta di Migliarino, che ha portato all'arresto di due persone e allo smantellamento di bivacchi presenti nella zona boschiva. Un'operazione che ha visto il Capitano Spina agire in prima persona alla guida dei militari".

Con queste parole il primo cittadino di Vecchiano Massimiliano Angori commenta il blitz delle forze dell'ordine avvenuto nei giorni scorsi. "Si tratta - prosegue - di un'attività che va ad aggiungersi alle iniziative portate avanti dalle istituzioni pisane sotto la direzione del Prefetto di Pisa, dott. Attilio Visconti. A fronte di risultati positivi come quelli ottenuti con quest'ultima operazione antidroga, c'è la necessità di proseguire con continuità e costanza, realizzando sempre più un'azione fortemente determinata al contrasto delle attività illecite nella zona boscata".

L'obiettivo è quello di "restituire a quest'area una fruizione sociale più consona ad un territorio di straordinaria bellezza ambientale e paesaggistica, che, non a caso, è stato inserito nel Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli. Tale azione congiunta, più in generale, deve inoltre essere finalizzata al rafforzamento del controllo di tutto il nostro territorio, affinché i centri abitati e le cinque frazioni godano di una sicurezza sempre maggiore, un valore che è fondamentale per tutta la cittadinanza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due arresti per spaccio a Migliarino, Angori: "Insistere nei controlli"

PisaToday è in caricamento