Sorpresi mentre spacciano di notte a Pontedera: arrestati

I due uomini vendevano cocaina ad un giovane del posto. In casa trovati altri 42 involucri in cellophane

Nella notte fra il 5 ed il 6 febbraio i Carabinieri di Pontedera hanno arrestato due uomini, un 35enne senegalese ed un 48enne del Gabon, per spaccio di stupefacenti in concorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari erano impegnati in un servizio di controllo quando hanno sorpreso i due mentre cedevano ad un giovane del luogo mezzo grammo di cocaina. La successiva perquisizione, estesa anche all'abitazione, ha permesso agli operatori di rinvenire 42 involucri in cellophane contenenti medesima sostanza, per un peso complessivo di quasi 12 grammi. Trovata poi una bilancina di precisione e la somma in contanti di 555 euro, ritenuta proventi di attività di spaccio. Arrestati e trattenuti in camera di sicurezza, sono stati giudicati ieri mattina con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Ripartenza scuola e Coronavirus: mezza classe del liceo in quarantena a Pontedera

  • Cadavere di un anziano trovato in un fosso in zona La Fontina

  • Coronavirus in Toscana, 143 nuovi casi: 38 positivi in più a Pisa

  • Coronavirus: "Ho fatto il tampone, dopo 72 ore ancora non so il risultato"

  • Caso sospetto di Covid nel personale scolastico: chiuso asilo di Pontedera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento