Disturba i clienti in tabaccheria, poi calci e pugni ai Carabinieri: arrestato

E' successo a Migliarino Pisano. Il 31enne ha aggredito i militari quando sono arrivati per riportarlo alla calma

Sono dovuti intervenire i Carabinieri per evitare che qualcuno si facesse male in una tabaccheria di Migliarino Pisano. Ieri 26 maggio il proprietario ha dovuto chiamare i militari perché un uomo, in evidente stato di agitazione, con atteggiamenti indisponenti stava disturbando la clientela.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli operatori giunti sul posto hanno tentato di riportare il 31enne alla calma, ma è stato allora che ha perso il controllo dando ancora di più in escandescenze, finendo per aggredire i militari con calci e pugni. E' stato quindi arrestato e stato trattenuto nelle Camere di Sicurezza dell'Arma, sarà giudicato stamani con rito direttissimo in Tribunale a Pisa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

  • Barman deceduto a Pontedera: annullata la Festa del Commercio

  • Coronavirus in Toscana, 90 casi in più: a Pisa 24 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento