Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

All'obbligo di dimora per spaccio viene sorpreso con un cellulare rubato: in carcere

L'uomo è stato condotto al Don Bosco dopo le violazioni commesse

E' stato arrestato dai Carabinieri a Pontedera un 29enne marocchino, pregiudicato.

I militari hanno rintracciato il giovane, notificandogli un provvedimento di sostituzione della misura cautelare dell’obbligo di dimora a Ponsacco, cui era sottoposto per un episodio di spaccio di stupefacenti commesso lo scorso ottobre, con la custodia cautelare in carcere; il provvedimento è stato necessario per le violazioni alle prescrizioni commesse dal 29enne e accertate dai militari che lo hanno sorpreso in possesso di un telefono cellulare risultato rubato.

Arrestato,è stato così accompagnato presso la Casa Circondariale di Pisa, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'obbligo di dimora per spaccio viene sorpreso con un cellulare rubato: in carcere

PisaToday è in caricamento