Cronaca

Deve scontare sei mesi per furto, lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale: rintracciato

L'uomo è stato rintracciato a Ponte a Egola e accompagnato presso la propria abitazione dove sconterà i domiciliari

A San Miniato i Carabinieri, nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo del territorio e di applicazione e vigilanza sulle misure restrittive disposte dall’Autorità Giudiziaria, hanno arrestato un 41enne di nazionalità marocchina.

L'uomo è stato rintracciato dai militari della Stazione di Ponte a Egola, che gli hanno notificato un ordine di esecuzione per espiazione pena in regime di detenzione domiciliare emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Pisa.

Arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la propria abitazione, dove sconterà la reclusione di 6 mesi per i reati di furto, lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale, commessi in provincia di Firenze, nell’agosto 2014.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deve scontare sei mesi per furto, lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale: rintracciato

PisaToday è in caricamento