rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Pontedera

E' ai domiciliari, ma viene trovato fuori casa a spacciare: arrestato 47enne

L'uomo è stato colto il flagranza di reato dai Carabinieri di Pontedera. E' accusato anche di evasione

I Carabinieri di Pontedera, nell'ambito di un servizio di controllo del territorio contro lo spaccio, hanno arrestato ieri 26 ottobre in flagranza di reato un 47enne italiano, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

L'uomo è stato sorpreso fuori dalla sua abitazione mentre cedeva due frammenti di hashish, del peso complessivo di poco più di un grammo e mezzo, ad un giovane del luogo, ricevendo in cambio una banconota da 20 euro. La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire un altro pezzo di hashish del peso di 6 grammi, un coltello con tracce di stupefacente della stessa tipologia e la somma in contanti di 1.075 euro in banconote di vario taglio.

L'individuo, una volta arrestato, è stato riaccompagnato presso la propria abitazione e sottoposto nuovamente al regime degli arresti domiciliari, in attesa del giudizio con rito direttissimo fissato per lunedì prossimo. Oltre all'accusa di spaccio dovrà rispondere di quella per evasione

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' ai domiciliari, ma viene trovato fuori casa a spacciare: arrestato 47enne

PisaToday è in caricamento