rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Ricercata in Ungheria per lesioni personali: arrestata alla stazione di Pisa

La donna 33enne deve scontare oltre un anno di carcere

Nel pomeriggio di venerdì 5 agosto, durante la vigilanza della stazione centrale, gli operatori della Polizia ferroviaria hanno arrestato una cittadina ungherese di 33 anni, destinataria di mandato di arresto europeo dall’Autorità Giudiziaria ungherese, in base al quale deve scontare un anno e undici mesi di reclusione in carcere per disturbo dell’ordine pubblico e lesioni personali volontarie. In particolare, gli agenti hanno sottoposto a identificazione la giovane perché, alla loro vista, aveva cercato di eludere il controllo nascondendosi tra gli altri viaggiatori. I poliziotti sono riusciti a raggiungerla rapidamente e arrestarla. La donna è stata condotta presso la casa circondariale di Sollicciano a Firenze.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercata in Ungheria per lesioni personali: arrestata alla stazione di Pisa

PisaToday è in caricamento