Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Cascina, traditi dall'atteggiamento sospetto e perquisiti: avevano droga e soldi

A finire in manette un uomo di 33 anni e una donna di 24. Oltre allo stupefacente sono stati sequestrati più di 1300 euro in contanti

Arrestati a Cascina, dai Carabinieri della Compagnia di Pontedera, un 33enne tunisino ed una 24enne di nazionalità italiana per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

I due sono stati notati in atteggiamento sospetto e sono stati così controllati. La perquisizione personale, estesa al veicolo, ha consentito il sequestro di 4 involucri in cellophane contenenti poco più di 6 grammi di marijuana,  di altri 4 involucri contenenti poco più di 1 grammo di eroina e di un contenitore in plastica contenente semi di marijuana per quasi 14 grammi.
Rinvenuti inoltre la somma in contanti di 1.360 euro, ritenuta provento di attività di spaccio, ed un pezzo di mannite oltre a materiale per il confezionamento dello stupefacente.

L’uomo è stato trattenuto nella camera di sicurezza dell’Arma, mentre la donna è stata posta ai domiciliari, in attesa del giudizio per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina, traditi dall'atteggiamento sospetto e perquisiti: avevano droga e soldi

PisaToday è in caricamento