Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Don Giovanni Minzoni

Cede droga ad un connazionale: l'acquirente ingoia l'involucro

A finire in manette un 39enne trovato in possesso di eroina e cocaina

Anche nel weekend appena trascorso intensa è stata l’attività dei Carabinieri della Compagnia di Pisa, impegnati in città e sul litorale, dove gli stabilimenti balneari e i locali hanno registrato il tutto esaurito.

A Pisa in piazza Don Minzoni i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, al termine di un servizio di osservazione e pedinamento, hanno sorpreso un 39enne tunisino nell’atto di cedere della sostanza stupefacente a un connazionale. Molto movimentato è stato l’intervento dei militari, che hanno dovuto fronteggiare la reazione dei due, con l’acquirente che ha ingoiato l’involucro contenente la droga. La successiva perquisizione dello spacciatore ha permesso il rinvenimento di tre involucri di eroina e di cinque di cocaina, divise in dosi e pronti per lo spaccio, nonché la somma di 80 euro, considerata provento dell’attività illecita.

L’extracomunitario è stato accompagnato al Comando dove è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Stamattina verrà giudicato con rito direttissimo davanti al Tribunale di Pisa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede droga ad un connazionale: l'acquirente ingoia l'involucro

PisaToday è in caricamento