Deteneva un chilo di marijuana: tenta la fuga ma viene arrestato

Il giovane aveva anche oltre 3mila euro in contanti e due telefoni cellulari ritenuti rubati

Arrestato la notte scorsa a Pisa un 24enne per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione.
I Carabinieri hanno controllato l’uomo sorprendendolo in possesso di 3 involucri contenenti complessivamente poco più di 1 chilo di marijuana, della somma di oltre 3600 euro in contanti e di 2 telefoni cellulari ritenuti provento di furto.

Nel corso del controllo, il 24enne ha tentato la fuga e, dopo un breve inseguimento, è stato fermato dai militari. Arrestato, è stato condotto presso la casa circondariale di Pisa, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Incendiato da ignoti storico negozio di abbigliamento: "Duro colpo, ma non mollo"

  • Coronavirus in Toscana: 379 nuovi casi positivi

  • Bonus mobili 2021, come ottenere le detrazioni: i requisiti

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Pisa S.C., vicina la svolta: il magnate russo Knaster vuole acquistare il club

Torna su
PisaToday è in caricamento