Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca San Miniato

Droga e soldi nella baracca: arrestato

I Carabinieri hanno notato l'uomo uscire con aria furtiva da un annesso agricolo. La perquisizione ha permesso di trovare lo stupefacente

Arrestato la notte scorsa, tra giovedì 11 e venerdì 12 aprile, a San Miniato dai Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile, un cittadino marocchino 32enne per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. L'uomo, dopo essere stato notato dai militari uscire con fare sospetto da un annesso agricolo adiacente alla sua abitazione, è stato sottoposto ad un’accurata perquisizione, successivamente estesa al luogo da dove 'furtivamente' proveniva.
E proprio nell'annesso agricolo sono stati rinvenuti:

  • 13 grammi di cocaina ripartiti in 6 distinte dosi;

  • 24 grammi di hashish ripartiti in 3 distinte dosi;

  • 220,00 euro, verosimile provento dell’attività di spaccio;

  • un telefono cellulare;

  • materiale vario (bilancia di precisione, rotolo e ritagli di buste in cellophane) utile per il confezionamento delle dosi.

L’arrestato, espletate formalità rito, è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo fissato per stamattina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga e soldi nella baracca: arrestato

PisaToday è in caricamento