Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Porta a Lucca

Evaso dal Comando della Municipale: rintracciato e arrestato

L'uomo era riuscito a fuggire da una finestra. E' stato trovato dalla Polizia di Stato all'interno di una abitazione di Porta a Lucca

E' stato rintracciato il tunisino di 24 anni che era riuscito ad evadere dal Comando della Polizia municipale di Pisa mercoledì 4 agosto dopo essere stato arrestato per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il tunisino, per il quale è stato convalidato l'arresto dal giudice che ha disposto con apposita ordinanza anche la custodia cautelare in carcere, durante la stesura degli atti, era fuggito dai locali del comando di via Battisti. 

Alle 14.00 di ieri, 7 agosto, la Polizia municipale ha trasmesso l'ordinanza alla Questura, con preghiera di attivarsi per collaborare alle ricerche del 24enne. Così una pattuglia della Squadra Volanti, grazie alla dettagliata conoscenza del sottobosco criminale cittadino, è riuscita in breve tempo, alle 15.40, ad ipotizzare dove potesse essere nascosto il giovane: gli agenti hanno fatto irruzione in un alloggio di Porta a Lucca nella disponibilità di conoscenti del ricercato, scovandolo mentre si nascondeva in una camera da letto. E' stato immobilizzato e arrestato.
Condotto prima in Questura, è stato poi accompagnato nel carcere Don Bosco, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evaso dal Comando della Municipale: rintracciato e arrestato

PisaToday è in caricamento