E' ai domiciliari, ma viene sorpresa in auto ad un controllo: arrestata

La donna 52enne è accusata di evasione e ora si trova di nuovo agli arresti domiciliari

A Montescudaio i Carabinieri di Volterra, nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo del territorio e di vigilanza sulle misure restrittive disposte dall’Autorità Giudiziaria, hanno tratto in arresto per evasione una 52enne di nazionalità italiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari della Stazione di Guardistallo hanno rintracciato la donna che, sottoposta ad un provvedimento di detenzione domiciliare, in violazione delle prescrizioni impostegli e dopo essersi allontanata dalla propria abitazione, è stata rintracciata a bordo di un’autovettura sulla S.P. dei tre comuni. Arrestata, dopo le formalità di rito, è stata accompagnata nuovamente presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento