rotate-mobile
Cronaca Cascina

Furti nei negozi: arrestato un altro componente della banda

I Carabinieri hanno provveduto all'arresto martedì mattina al rientro dell'uomo dalla Romania. Tre membri della banda erano già finiti in carcere un mese fa

E' stato arrestato questa mattina, martedì 7 marzo, dai Carabineiri di Cascina un 27enne romeno, destinatario dello stesso provvedimento di cattura che, il 7 febbraio scorso, aveva dato luogo all’esecuzione delle misure cautelari a carico di tre soggetti, già in carcere, indagati per associazione per delinquere, finalizzata alla commissione di numerosi furti in esercizi commerciali. Nella banda criminale erano coinvolte, a vario titolo, anche altre persone, alcuni delle quali attualmente ai domiciliari o soggette alla misura dell’obbligo di dimora.

Il 27enne romeno ricercato era residente a Cascina, così questa mattina i Carabinieri hanno provveduto alla notifica del provvedimento visto che a febbraio lo straniero si trovava in Romania.

Le indagini, che hanno poi portato agli arresti, hanno avuto origine da una rapina commessa ai danni di due anziani coniugi a Pontedera, nel novembre 2015. Anche se ancora non ci sono elementi oggettivi di riscontro per permettere di considerare la rapina 'scoperta', gli stessi soggetti allora indagati, secondo quanto è risultato dai tabulati telefonici dell’ex badante dei due coniugi, sono oggi ritenuti gli autori di numerosi furti, in totale 13, commessi tra maggio e giugno del 2016, ai danni di numerosi esercizi commerciali della provincia. Le intercettazioni e le localizzazioni GPS hanno permesso di delineare un nitido quadro accusatorio, nei confronti degli indagati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti nei negozi: arrestato un altro componente della banda

PisaToday è in caricamento