Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Corso Italia

Spacca la vetrata del bar la mattina, ruba all'OVS il pomeriggio: arrestato (di nuovo)

Il giovane 21enne è stato fermato da una Volante della Polizia dopo aver sottratto alcuni capi di abbigliamento nel noto negozio di Corso Italia

E' tornato a colpire dopo 24 ore dal processo per direttissima. Era stato infatti arrestato alle prime ore della mattina di ieri, venerdì 16 marzo, dai Carabinieri, che lo hanno colto sul fatto mentre stava spaccando la vetrata del BarLumi in via Pascoli. Il giudice al processo ha convalidato l'arresto, applicando la misura cautelare dell’obbligo di firma presso le forze dell’ordine.
Ma al 21enne, originario del Gambia, A.M. le sue iniziali, poco è importato. E ieri pomeriggio è entrato nuovamente in azione, stavolta in Corso Italia, nel negozio OVS.
Ha rotto la placca antitaccheggio di alcuni capi di abbigliamento e ha cercato di allontanarsi dal negozio con la refurtiva, usando violenza nei confronti di un addetto alla sicurezza del punto vendita. L'immediato intervento di una Volante della Polizia, in servizio nelle immediate vicinanze, ha permesso di bloccare il giovane che, vista la flagranza del reato e la violenza usata, è stato dichiarato nuovamente in arresto. Per lui una quasi libertà solo di poche ore.
La refurtiva, costituita da alcuni capi di vestiario, è stata restituita alla direzione dell’OVS.

Il Pubblico Ministero informato del nuovo arresto ne ha disposto il trattenimento presso le camere di sicurezza della Questura in attesa della convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacca la vetrata del bar la mattina, ruba all'OVS il pomeriggio: arrestato (di nuovo)

PisaToday è in caricamento