Cronaca Piazza della Stazione

Stazione, sorprese con le mani negli zaini di due turiste giapponesi: arrestate

Fondamentale la segnalazione di alcuni cittadini che hanno avvisato la Polizia Ferroviaria

Stavano tentando di derubare due ignare turiste giapponesi in partenza dal binario 8 della stazione di Pisa Centrale, ma, grazie alle segnalazioni di alcuni passeggeri che hanno assistito alla scena, sono state arrestate. A finire in manette tre donne, plurpregiudicate, provenienti dai campi rom di Genova.
Gli agenti della Polfer, dopo la segnalazione, sono subito intervenuti sorprendendole con le mani ancora all’interno degli zaini delle turiste. Solita la tecnica dell’avvicinamento alle spalle delle prede con le braccia coperte da un giubbotto in modo da agire indisturbate, ma anche stavolta la preziosa collaborazione dei cittadini e la efficace presenza della Polfer di Pisa all’interno dello scalo affollato, ha consentito un tempestivo intervento che ha interrotto il furto.


Le due turiste giapponesi, dopo aver verificato che nulla mancava dai loro bagagli, hanno potuto riprendere il loro viaggio per Firenze.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione, sorprese con le mani negli zaini di due turiste giapponesi: arrestate

PisaToday è in caricamento