rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Chianni

Chianni, baby spacciatore arrestato: nel suo giubbotto 16 grammi di marijuana

Il giovane, di appena 17 anni, era già conosciuto dai Carabinieri che lo hanno controllato sabato sera rinvenendo nelle sue tasche la sostanza stupefacente già pronta per la vendita

Un 17enne italiano, giovanissimo ma già noto ai Carabinieri, è stato arrestato dai militari di Chianni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane era da diversi giorni sotto osservazione da parte dei militari impegnati nel contrastare il fenomeno dell’uso delle sostanze stupefacenti nel piccolo centro dell’Alta Valdera.

Sabato sera il giovane è stato controllato dai Carabinieri nel centro di Chianni mentre si stava recando a piedi ad incontrarsi con altri coetanei del luogo. Nascosti nella tasca del suo giubbotto c'erano 16 grammi di marijuana, una parte della quale già confezionata in singole dosi pronte per la cessione. Il giovane ha subito cercato di discolparsi affermando che si trattava di stupefacente per uso personale, ma con sé aveva anche diverse banconote da 10 e 20 euro che hanno alimentato ulteriormente i sospetti sulla sua attività illecita. Al termine degli accertamenti il minore è stato arrestato con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e accompagnato al Centro di prima accoglienza minorile di Firenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chianni, baby spacciatore arrestato: nel suo giubbotto 16 grammi di marijuana

PisaToday è in caricamento