Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

Sorpreso alla stazione con 11 involucri di hashish, reagisce con calci e pugni

Il giovane ha cercato di fuggire utilizzando violenza contro i carabinieri che sono riusciti a bloccarlo e ad arrestarlo

(foto d'archivio)

Nel corso della notte tra giovedì 27 e venerdì 28 dicembre, nei pressi della stazione ferroviaria di Pisa, i carabinieri del Nucleo radiomobile hanno arrestato un 26enne della Costa D’Avorio, sorpreso in possesso, a seguito di perquisizione personale, di 11 involucri termosaldati contenenti hashish, per un peso complessivo di circa 25 grammi. Durante il controllo il giovane ha reagito con violenza nei confronti dei militari, minacciandoli, spintonandoli e scagliando pugni e calci per cercare di fuggire. Il 26enne è stato però subito bloccato. 
E’ stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del giudizio con rito direttissimo davanti al Tribunale di Pisa, previsto stamattina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso alla stazione con 11 involucri di hashish, reagisce con calci e pugni

PisaToday è in caricamento