Cronaca

Latitante responsabile di omicidio rintracciato e arrestato

Una complessa operazione di Polizia ha permesso di trovare il 40enne in Albania. Deve scontare una pena di 18 anni di carcere

E' stato arrestato a Durazzo, in Albania, ad inizio dicembre, L.H., albanese di 40 anni, colpito da ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso nel marzo del 2000, dalla Procura della Repubblica di Pisa. Le manette sono scattate in seguito a complesse indagini, condotte dalla Squadra Mobile della Polizia di Stato, dalla Direzione Centrale della Polizia Criminale – Servizio Interpol e dal collaterale Ufficio Interpol di Tirana (Albania).

L’uomo, con a carico numerosi precedenti penali e di polizia per reati inerenti gli stupefacenti e contro il patrimonio, nel 1999 si è reso responsabile di concorso in omicidio volontario e tentato omicidio, nonché della detenzione abusiva di armi. In conseguenza alla sua condonna alla reclusione per 18 anni, si era reso latitante facendo cosi di fatto perdere le tracce.

Le indagini espletate dalla Squadra Mobile di Pisa hanno permesso di rintracciare il latitante in Albania e, pertanto, di far scattare le procedure per la sua cattura e la sua estradizione in Italia per scontare la pena inflitta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latitante responsabile di omicidio rintracciato e arrestato

PisaToday è in caricamento