Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Entra con la forza nell'auto di un passante: arrestato 33enne

Il cittadino brasiliano ha fatto anche sbandare l'auto togliendo dal quadro elettrico la chiave mentre il mezzo era in movimento

Un arresto ieri sera, 7 dicembre, in zona Aurelia Sud a Pisa. A finire in manette per rapina e resistenza a pubblico ufficiale un brasiliano di 33 anni, che era intento a prostituirsi lungo la strada.
Il 33enne è entrato con la forza dentro l'auto di un automobilista, che si era fermato ad un distributore di carburante per fare rifornimento, pretendendo di essere riaccompagnato in città.
L’uomo alla guida a questo punto si è indirizzato verso il Comando dei carabinieri con a bordo l’indesiderato passeggero, che ha improvvisamente estratto le chiavi dal blocchetto del quadro elettrico dell’auto fino a farla sbandare. Fortunatamente, in quell'istante, transitavano in auto due militari dell’Arma, liberi dal servizio, che hanno inseguito il brasiliano, intanto fuggito a piedi, e soccorso il malcapitato italiano.
Una volta che i carabinieri hanno raggiunto il 33enne, con il supporto di una pattuglia intervenuta, lo hanno arrestato e, dopo le formalità di rito, lo hanno accompagnato presso il carcere Don Bosco in attesa della convalida degli atti da parte del Giudice.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra con la forza nell'auto di un passante: arrestato 33enne

PisaToday è in caricamento