Droga nelle mutande: arrestato 27enne

L'uomo è stato notato mentre cedeva una dose di marijuana ad un acquirente

Arrestato, nei pressi della stazione di Pisa, dagli agenti della Polfer un cittadino di nazionalità nigeriana, di 27 anni, irregolare sul territorio nazionale, per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.
I poliziotti hanno visto il giovane dileguarsi dopo aver scambiato una dose di marijuana con un altro individuo, rimasto sconosciuto. Sottoposto a perquisizione personale nella flagranza di reato sono stati rinvenuti negli indumenti intimi del 27enne due involucri in cellophane contenenti sostanza stupefacente per un peso totale di 108 grammi; è stata, inoltre, sequestrata la somma di 180 euro, probabile provento dell'attività di spaccio.

Dopo la convalida dell’arresto, a seguito di giudizio per direttissima, per il ragazzo è scattata la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Pisa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento