Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Pontedera, dentro casa con un fucile a canne mozze senza matricola: in manette 47enne

I Carabinieri di Pontedera hanno arrestato un autotrasportatore palermitano di 47 anni da tempo trasferitosi in Valdera, perché trovato in possesso di un fucile a canne mozze e numerose munizioni di grosso calibro

La scorsa notte un autotrasportatore palermitano di 47 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Pontedera. L'uomo si era trasferito da tempo in Valdera ed è finito in manette perché trovato in possesso di un fucile a canne mozze e numerose munizioni di grosso calibro. L'arma è anche risultata clandestina per l'abrasione del numero di matricola.

Secondo quanto si è appreso, l'uomo era tenuto d'occhio da tempo e l'arresto è scattato in seguito a una perquisizione domiciliare che ha permesso di ritrovare fucile e cartucce. Non sono invece stati resi noti i morivi per i quali il camionista detenesse un'arma clandestina.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, dentro casa con un fucile a canne mozze senza matricola: in manette 47enne

PisaToday è in caricamento