Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Viale Antonio Gramsci

Furti e spaccio di droga: baby-latitante rintracciato e arrestato a Pisa

E' stata la Polizia a bloccarlo dopo che il ragazzo di 22 anni aveva tentato la fuga alla vista degli agenti

Controlli a tappeto ieri sera, mercoledì 8 novembre, da parte della Polizia di Stato. Gli uomini del Reparto prevenzione crimine Toscana e della Squadra Volante di Pisa, coordinati dal commissario capo Fabrizio Valerio Nocita, hanno infatti condotto un’operazione ad alto impatto finalizzata alla prevenzione ed al contrasto della criminalità nelle zone della stazione e di piazza dei Cavalieri.
Intorno alle ore 19, sotto i loggiati di viale Gramsci, dopo una serie di identificazioni di persone, è stato trovato e fermato R.E., 22 anni, marocchino. Il giovane, alla vista dei poliziotti, ha tentato di dileguarsi tra i passanti in direzione della stazione, ma è stato prontamente bloccato dagli agenti prima che potesse entrare nell'atrio.


Il tentativo di fuga ha sin da subito insospettito i poliziotti, che hanno effettuato approfondimenti sull’identità del ragazzo in Questura, dove è emerso che il 22enne, nonostante la giovane età, aveva già tre pronunce di condanna passate in giudicato emesse dal Tribunale di Livorno per reati in materia di traffico di sostanze stupefacenti e per furti. La Procura della Repubblica di Livorno aveva spiccato, a febbraio di quest’anno, un ordine di carcerazione nei suoi confronti per una pena complessiva di 3 anni e 3 mesi di reclusione, oltre a 1500 euro di multa. Notificato il provvedimento, il giovane è stato associato presso il carcere Don Bosco di Pisa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti e spaccio di droga: baby-latitante rintracciato e arrestato a Pisa

PisaToday è in caricamento