rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca Castelfranco di Sotto

Castelfranco di Sotto, perde al videopoker e compie una rapina: in manette

L'uomo, un marocchino di 33 anni, aveva minacciato con un coltello il titolare di un bar per farsi consegnare l'incasso della giornata, poi era fuggito. Le indagini hanno permesso di rintracciarlo e arrestarlo

E' stato rintracciato l'autore di una rapina commessa nelle scorse settimane ai danni del titolare di un bar di Castelfranco di Sotto. Un marocchino di 33 anni, con permesso di soggiorno per motivi umanitari, è stato infatti arrestato dai Carabinieri di San Miniato.

Secondo gli inquirenti lo straniero aveva atteso che il proprietario chiudesse il locale per seguirlo fino alla sua auto e minacciarlo con un coltello facendosi consegnare l'incasso della giornata, appena 200 euro che il barista aveva in tasca, prima di fuggire facendo perdere le proprie tracce.

Le indagini dei Carabinieri hanno permesso di individuare l'uomo, frequentatore del bar, che proprio nei giorni precedenti aveva perso una ingente somma gioca
ndo al videopoker. L'uomo si trova ora in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco di Sotto, perde al videopoker e compie una rapina: in manette

PisaToday è in caricamento