rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca San Giuliano Terme

Cassiera ferita con una fucilata durante una rapina: arrestato

L'uomo, un 48enne di Viareggio, è stato individuato grazie ad alcuni testimoni. Aveva già commesso alcuni reati inerenti gli stupefacenti, per questo doveva presentarsi in commissariato per l'obbligo di firma

E' stato arrestato il presunto malvivente che lo scorso 29 maggio rapinò il supermercato Penny Market di Pontetetto, frazione del comune di Lucca, ferendo con un colpo di fucile la cassiera 59enne di San Giuliano Terme. La donna non è in pericolo di vita ed è stata dimessa qualche giorno fa dall'ospedale, dopo una settimana trascorsa in rianimazione e un altro periodo ricoverata nel reparto di pneumologia dell'ospedale San Luca di Lucca.

L'uomo, per il quale il Gip ha emesso una ordinanza di custodia cautelare in carcere, è un 48enne di Viareggio. A compiere le indagini la Squadra Mobile della questura lucchese. Tre i testimoni che avrebbero riconosciuto il presunto rapinatore dagli album fotografici e dai fotogrammi estratti da un filmato realizzato durante le indagini. I reati contestati a Giuliani sono tentato omicidio, rapina aggravata, lesioni personali gravissime e porto di arma clandestina.

L'uomo è stato arrestato dopo essere appena uscito dal commissariato di Viareggio dove deve presentarsi per l'obbligo di firma due volte a settimana per reati inerenti gli stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassiera ferita con una fucilata durante una rapina: arrestato

PisaToday è in caricamento