Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Cascina / Via del Nugolaio

Navacchio, rapina al negozio Piazza Cina: arrestato il malvivente

Si tratta di un cittadino di nazionalità albanese che era riuscito a fuggire con 700 euro dopo aver minacciato una coppia di cinesi con una pistola. Si era poi accesa una colluttazione con uno dei titolari del punto vendita, che era stato raggiunto da un colpo di arma da fuoco

E' già stato arrestato il rapinatore che nel pomeriggio di ieri ha effettuato un colpo, fuggendo con circa 700 euro di bottino, nel negozio Piazza Cina in via del Nugolaio a Navacchio (Cascina), a pochi passi dal supermercato Ipercoop. Si tratta di un giovane albanese incensurato, residente nel pistoiese, rintracciato e arrestato dai Carabinieri. L'uomo aveva minacciato con una pistola la coppia di cinesi che ha trovato all'interno del punto vendita, poi prima di fuggire ha incrociato il titolare che stava rientrando e che ha tentato di fermarlo. Sono così partiti due colpi che hanno raggiunto il proprietario all'inguine: l'uomo è stato comunque ferito lievemente.

Il giovane rapinatore era arrivato a Navacchio in sella ad un motorino. I militari dell'Arma hanno perquisito anche la sua abitazione: in casa sono stati ritrovati munizioni, fucili di precisione e una piccola pistola calibro 22 utilizzata per la rapina di ieri. Il giovane aveva anche un giubbotto antiproiettile e un passamontagna oltre ad una penna appositamente modificata per essere utilizzata come un'arma da fuoco.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Navacchio, rapina al negozio Piazza Cina: arrestato il malvivente

PisaToday è in caricamento