Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Rapine, scoperta banda di criminali: assaliva in strada anche i cittadini

Cinque malviventi sono stati arrestati dai Carabinieri. Avevano un vero e proprio armamentario. Lo scorso 21 agosto avevano rapinato un giovane portandogli via l'auto mentre stava facendo rifornimento di carburante

Importante operazione messa a segno dal Comando Provinciale dell'Arma dei Carabinieri. Cinque persone sono state arrestate a Pisa come componenti di una banda di pericolosi rapinatori in possesso di armi ad alto potenziale che assale in strada anche singoli cittadini. Proprio le indagini su un episodio di rapina in strada avvenuto la sera del 21 agosto scorso a Ponsacco, in un'area di servizio, ha permesso agli investigatori di individuare i cinque, originari di Brindisi e della provincia. In quella circostanza i rapinatori, incappucciati e armati di pistola, rapinarono un giovane portandogli via l'auto mentre stava facendo rifornimento di carburante.


I Carabinieri del Comando Provinciale di Pisa hanno localizzato i cinque all'interno di un'abitazione dove hanno poi fatto irruzione per bloccarli. Trovati in loro possesso e sequestrati una pistola semiautomatica calibro 9 corto di fabbricazione russa, munita di silenziatore, munizioni, una pistola a gas, tre passamontagna, guanti in lattice e pugnali di grosse dimensioni. I particolari della vicenda saranno resi noti in una conferenza stampa indetta per stamani alle 12 presso il Comando Provinciale di Pisa dell'Arma dei Carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine, scoperta banda di criminali: assaliva in strada anche i cittadini

PisaToday è in caricamento