Resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale: torna in carcere

I fatti risalgono al 2013. Revocato il decreto di sospensione di ordine di carcerazione

A Pisa, i militari della locale Compagnia Carabinieri, nell’ambito dei quotidiani servizi di vigilanza ed applicazione delle disposizioni dell’Autorità Giudiziaria, hanno arrestato in flagranza di reato un 59enne italiano, pregiudicato.

Nel dettaglio i Carabinieri della Stazione di San Giuliano Terme hanno rintracciato l’uomo e gli hanno notificato un’ordinanza di applicazione della revoca del decreto di sospensione di ordine di carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo; il 59enne espierà la pena di 7 mesi di reclusione per i reati di resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale, commessi a Livorno nel maggio del 2013.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arrestato, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Pisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

  • Covid in classe: cinque nuovi casi nelle scuole di Pisa

  • Barman deceduto a Pontedera: annullata la Festa del Commercio

  • Mareggiata a Marina di Pisa: allagamenti e pietre sul lungomare

  • Coronavirus in Toscana: 156 casi in più, 32 a Pisa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento