menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accusato di vari reati, rintracciato e arrestato a San Miniato

Il giovane è accusato di tentata estorsione, ricettazione, furto in abitazione in concorso, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento

A San Miniato, nel corso della mattinata, i Carabinieri della Stazione di Ponte a Egola, nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo del territorio e di applicazione e vigilanza sulle misure restrittive disposte dall’Autorità Giudiziaria, hanno arrestato un 23enne.
I militari hanno rintracciato l’uomo, notificandogli un’ordinanza di esecuzione pene concorrenti, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pisa, in ordine ai reati di tentata estorsione, ricettazione, furto in abitazione in concorso, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento, commessi nelle province di Pisa e Livorno tra il 2016 ed il 2017.
Arrestato, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Pisa dove espierà 6 anni e 6 mesi di reclusione.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Confcommercio in protesta a Firenze: "Una data per riaprire o lo faremo il Primo maggio"

  • Cronaca

    Coronavirus in provincia: oltre 30 nuovi casi in Valdera

  • Cronaca

    Contributi elettorali, l'ex governatore Rossi a processo per falso

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento