Cronaca Santa Croce sull'Arno

Evade due volte dai domiciliari: spacciatore finisce in carcere

L'uomo ha violato più volte le prescrizioni imposte dal giudice. Per lui si sono così spalancate le porte del Don Bosco

E' stato arrestato e condotto in carcere ieri mattina, 31 marzo, un cittadino senegalese di 33 anni in esecuzione di un’ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Firenze per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, dalla data del 23 marzo scorso, ha violato ripetutamente le prescrizioni imposte, puntualmente segnalate dai Carabinieri di Santa Croce sull'Arno, violazioni che hanno determinato l’aggravamento dell’originaria misura cautelare dell’obbligo di dimora, sostituita prima con gli arresti domiciliari e, a seguito di due successive evasioni, con la custodia cautelare in carcere. Il 33enne è stato così associato alla Casa Circondariale di Pisa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade due volte dai domiciliari: spacciatore finisce in carcere

PisaToday è in caricamento