Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Sorpreso a bordo di una bici rubata dopo aver spacciato cocaina: arrestato per la quarta volta

Il 24enne irregolare era stato già fermato tre volte negli ultimi mesi del 2022

Servizi antidroga del Nosu sui lungarni in orario diurno: questa la novità messa in campo dagli agenti coordinati dal commissario Paolo Migliorini. Infatti nel pomeriggio di venerdì 26 maggio una pattuglia, vista uscire dai soliti vicoli una 'vecchia conoscenza', già arrestato tre volte nel solo 2022 per spaccio di sostanze stupefacenti, lo ha seguito e lo fermato.

Lo straniero, 24enne irregolare sul territorio, senza fissa dimora e pluripregiudicato, si trovava a bordo di una bicicletta da donna del tutto fuori misura rispetto ai suoi 190 centimetri di altezza. Anche l’orario, così diverso da quello serale in cui è solito frequentare le piazze dello spaccio, ha fatto intuire agli agenti di essere sulla strada giusta. Sottoposto a perquisizione, l'uomo è stato trovato in possesso di alcune dosi di cocaina e della somma di 50 euro in biglietti di vario taglio provento della precedente azione di spaccio.

Lo smartphone che deteneva tuttavia squillava senza sosta: in memoria gli operatori del Nosu hanno trovato messaggi con richieste di cessione di stupefacenti e appuntamenti in piazza Vettovaglie. Il 24enne così è stato arrestato per la quarta volta in pochi mesi per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e ricettazione, in aggiunta alla misura cautelare dell’obbligo di firma a cui era stato condannato dopo l'ultimo fermo in ordine cronologico. Lo stupefacente, il telefono, il denaro e la bicicletta sono stati sottoposti a sequestro. Il Nosu si rivolge ai cittadini: "Chi riconoscesse il veicolo, visionandolo nell’apposito profilo Nosu di Facebook, è pregato di prendere contatto col Comando per la restituzione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a bordo di una bici rubata dopo aver spacciato cocaina: arrestato per la quarta volta
PisaToday è in caricamento