Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Castelfranco di Sotto

Castelfranco di Sotto: cerca di vendere droga ad un Carabiniere in borghese

Lo sbadato spacciatore ha scambiato un militare dell'Arma per un cliente. Quando si è accorto chi in realtà aveva di fronte ha cercato di fuggire, ma è stato raggiunto e arrestato. Con se' aveva 15 grammi di cocaina

Un cittadino marocchino di 35 anni è stato arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio nel comune di Castelfranco di Sotto, dai Carabinieri della Compagnia di San Miniato.

I militari, in borghese, stavano svolgendo un mirato servizio antidroga volto a contrastare il fenomeno dello spaccio nei pressi del parco di Montefalcone, località dove nell’ultimo periodo è stato rilevato un incremento del fenomeno. All’interno dell’area boschiva i militari sono stati avvicinati dallo straniero che, confondendo uno dei Carabinieri per un cliente, gli ha chiesto se era interessato all’acquisto di droga garantendone l’ottima qualità.

Una volta realizzato di aver di fronte la persona sbagliata il marocchino ha cercato di darsi alla fuga, provando a nascondersi nella fitta vegetazione, ma è stato poco dopo raggiunto e immobilizzato.

Addosso aveva 15 grammi di cocaina, ripartita in altrettanti involucri, dal peso di 1 grammo ciascuno, pronti per essere ceduti. Lo straniero, sprovvisto di valido documento di soggiorno e in Italia senza fissa dimora, è stato a seguito dell’arresto associato presso la casa circondariale di Pisa, ove si trova detenuto in attesa dell’udienza di convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco di Sotto: cerca di vendere droga ad un Carabiniere in borghese
PisaToday è in caricamento