Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Viale Gramsci: pusher arrestato mentre fa colazione al bar

Alla vista degli agenti ha mostrato nervosismo e ha cercato di scappare. In tasca aveva eroina

Il dirigente della Squadra Volante Fabrizio Valerio Nocita

Stava sorseggiando questa mattina, 13 luglio, intorno alle 9, un cappuccino e mangiando un cornetto seduto tranquillamente ad un tavolino esterno di un bar di viale Gramsci a Pisa. Gli agenti della Squadra Volante, diretta dal commissario capo Fabrizio Valerio Nocita, e del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, che stavano effettuando controlli nell'area della stazione e di piazza Vittorio Emanuele per il contrasto allo spaccio di droga e all'immigrazione irregolare, lo hanno notato: era un volto conosciuto.
Alla vista dei poliziotti l'uomo, un tunisino di 35 anni, fino a qualche istante prima intento a fare colazione in assoluto relax, ha assunto un atteggiamento nervoso, al punto di alzarsi di scatto per cercare di dileguarsi, ma è stato bloccato dagli agenti.

Visto il suo stato di agitazione ed i precedenti in materia di stupefacenti, è stato sottoposto a perquisizione e, all’interno di una tasca del jeans che indossava, i poliziotti hanno trovato sei involucri di cellophane contenenti eroina.

Il malvivente è stato arrestato con l’accusa di detenzione con finalità di spaccio di sostanza stupefacente. Domani mattina verrà giudicato con il rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Gramsci: pusher arrestato mentre fa colazione al bar

PisaToday è in caricamento