rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca

Stazione, arrestato uno spacciatore: sarà espulso dall'Italia

L'operazione congiunta degli agenti della Squadra volanti e della Polizia ferroviaria ha portato all'identificazione dell'uomo di 30 anni

Nell’ambito dei controlli straordinari disposti per contrastare i recenti episodi di violenza verificatisi in zona stazione, la squadra Volanti della Questura con la collaborazione della Polizia ferroviaria ha fermato e sottoposto ad espulsione dal territorio nazionale un pregiudicato di origini tunisine noto alle forze dell’ordine per i numerosi reati commessi a Pisa, sia contro la persona sia in materia di stupefacenti.

L’uomo, T.M. di 30 anni, dalle forze dell'ordine è ritenuto un elemento di spicco della piazza di spaccio in zona stazione e, sempre secondo la Questura, sarebbe coinvolto nelle dinamiche alla base degli scontri avvenuti nella serata di 23 febbraio.Scortati da agenti della Questura e della Polfer di Pisa, nel pomeriggio l'uomo raggiungerà il Centro per i Rimpatri di Torino, dove proseguirà l'iter per l'espulsione nel paese di origine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione, arrestato uno spacciatore: sarà espulso dall'Italia

PisaToday è in caricamento