Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Via Carlo Cattaneo

Torna a spacciare dopo il divieto di dimora: arrestato con il fratello

Il 38enne è stato fermato in via Cattaneo, aveva 30 grammi di droga pronta allo spaccio. In casa, dove viveva anche il familiare, trovati altri 190 grammi

Sale ad 8 il conto degli uomini interessati dall'operazione 'Cavalieri 2018' fermati nuovamente in città dopo la disposizione del divieto di dimora. A finire in manette questa volta un cittadino marocchino di 38 anni, rintracciato durante un controllo in via Cattaneo dalla Squadra Mobile di Pisa.

Una volta portato negli uffici della Questura il 38enne è stato poi perquisito: nascosti nei pantaloni e nei calzini aveva 30 grammi di sostanza stupefacente divisa in dosi pronte per la vendita.

L'accertamento poi è proseguito presso l'abitazione in via delle Rene. Al momento del sopralluogo gli agenti hanno trovato in casa il fratello 28enne. La perquisizione ha portato al ritrovamento di due panetti di sostanza resinosa di colore marrone per un peso complessivo 190 grammi, e la somma di 160 euro.

Fra precedenti specifici e quantità di droga sequestrata, tutti e due sono stati arrestati per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna a spacciare dopo il divieto di dimora: arrestato con il fratello

PisaToday è in caricamento