Sorpresi mentre spacciano a bordo di un'auto: arrestati

Oltre alla droga i due sono stati trovati in possesso di contanti ritenuti provento di spaccio

A Cascina la notte scorsa i Carabinieri hanno arrestato un 59enne ed un 43enne, per spaccio di stupefacenti in concorso.

I militari hanno sorpreso i due a bordo di un’auto mentre cedevano alcune dosi di stupefacente ad una persona del posto.
Le successive perquisizioni personali hanno permesso il recupero di 4 dosi per quasi 2 grammi complessivi di eroina e della somma di oltre 1000 euro, ritenuta provento di spaccio, a carico di uno, mentre la perquisizione domiciliare a casa dell’altro ha permesso di sequestrare altre 3 dosi del peso complessivo di quasi 1 grammo dello stesso stupefacente e la somma di 230 euro.

Arrestati, sono stati posti agli arresti domiciliari e giudicati stamani con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Toscana zona rossa, scende l'indice Rt: "Zona gialla prima di Natale"

Torna su
PisaToday è in caricamento