Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Pontedera, spaccia vicino al Cineplex: giovane in manette

I poliziotti in borghese hanno assistito allo scambio di droga e sono intervenuti bloccando acquirente e venditore

Nei giorni scorsi, nel corso di controlli nei luoghi di aggregazione giovanile, gli agenti del Commissariato di Polizia di Pontedera hanno arrestato un ragazzo marocchino, regolare sul territorio nazionale, residente nel comune di Casciana Terme Lari, per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti in borghese hanno infatti notato il giovane nei pressi del cinema Cineplex con la sua giovanissima fidanzata a bordo di un’autovettura con targa italiana, presa a noleggio, che ha affiancato un’altra auto ferma. Dopo uno scambio di parole, il ragazzo ha passato qualcosa all’altro conducente e dopo poco si è allontanato. Gli agenti hanno avuto subito il sospetto che i due avessero effettuato una compravendita di droga, così sono intervenuti bloccando le due auto. Nella prima, quella dell’acquirente, è stato identificato un uomo di 40 anni, residente in zona, che aveva ricevuto tre dosi di cocaina e che quindi è stato segnalato alla Prefettura di Pisa come assuntore. Nel veicolo del venditore, il giovane marocchino, dopo un accurato controllo, nascoste nell’intercapedine dello sportello sono state invece trovate circa 40 dosi di cocaina pronta per essere spacciata, mentre addosso al ragazzo gli agenti hanno trovato circa 520 euro.

Il giovane è stato quindi arrestato e, dopo gli adempimenti di rito e la sottoposizione a rilievi foto-dattiloscopici, è stato custodito, a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pisa, nelle celle di sicurezza per il giudizio direttissimo dove è stato convalidato l’arresto con la sottoposizione a una misura cautelare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, spaccia vicino al Cineplex: giovane in manette

PisaToday è in caricamento