Esce dal carcere e torna a spacciare: arrestato

Il giovane, un 22enne, è stato sorpreso nei pressi della stazione mentre cedeva droga ad un acquirente

Era uscito dal carcere 'Don Bosco' da pochi giorni dopo aver scontato 8 mesi di reclusione per spaccio di sostanze stupefacenti ma è stato nuovamente 'sorpreso a trafficare' nella zona retrostante la stazione di Pisa Centrale.

Le Fiamme Gialle della Compagnia di Pisa, nel corso dei servizi di controllo del territorio, hanno fermato lo spacciatore, un 22enne senegalese, mentre cedeva 3 grammi di marjiuana ad un 30enne italiano.

I due sono stati subito bloccati: il senegalese è stato arrestato, mentre l'italiano è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’esito del giudizio per direttissima la Procura della Repubblica di Pisa lo ha condannato a scontare ulteriori 4 mesi di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana, casi positivi in aumento: superata quota 2mila in 24 ore

  • Coronavirus in Toscana: 812 nuovi positivi, 108 a Pisa

  • Covid, estetisti e parrucchieri restano aperti: "In questi mesi prova di grande affidabilità e serietà"

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento