Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico

Ancora spaccio di droga in centro storico: arrestato un 41enne recidivo

L'uomo di origini marocchine è stato bloccato dalla Polizia sabato 13 febbraio in piazza Sant'Omobono: dopo aver dato in escandescenze in Questura, è stato trasportato al carcere Don Bosco

Prima l'arresto per possesso di stupefacenti a fini di spaccio, poi le escandescenze nella cella di sicurezza che gli sono costate il trasporto al carcere Don Bosco: nella giornata di ieri, sabato 13 febbraio, un 41enne marocchino è stato bloccato dalla Polizia in piazza Sant'Omobono mentre attendeva potenziali clienti ai quali vendere una delle 30 dosi di hashish che nascondeva nei vestiti insieme a 60 euro.

Lo stupefacente, del peso complessivo di circa 20 grammi, avrebbe fruttato almeno 350 euro. I poliziotti hanno arrestato il nordafricano, già protagonista di reati di questo tipo, e lo hanno portato nella cella di sicurezza della Questura in attesa della convalida e del processo per direttissima, fissato a lunedì 15 febbraio.

Nella cella il marocchino è andato in escandescenze e, utilizzando il materasso, è riuscito a salire verso il soffitto e sradicare la telecamera di sicurezza, iniziando a procurarsi dei tagli. Gli agenti sono intervenuti ed hanno richiesto l’ausilio del 118, il cui personale gli ha somministrato un tranquillante. Nonostante il medicinale, una volta allontanatisi i sanitari lo spacciatore ha replicato le escandescenze, sradicando una piccola grata con cui ha incrinato i vetri blindati che consentono di osservare l’interno.

E’ dovuta intervenirte di nuovo una volante in ausilio al personale del Corpo di Guardia, che ha bloccato l’uomo e lo ha di nuovo formalmente tratto in arresto, per i reati di danneggiamento aggravato ad un bene dello Stato; resistenza; violenza a Pubblico Ufficiale. Il Pubblico Ministero di turno ha disposto che l’arrestato fosse portato immediatamente al carcere Don Bosco. Dal momento che l'uomo è clandestino, sono state avviate anche le procedure per la definitiva espulsione dal territorio nazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora spaccio di droga in centro storico: arrestato un 41enne recidivo

PisaToday è in caricamento