Coltano, sorpreso mentre spaccia: arrestato dopo una colluttazione

Il pusher ha tentato la fuga e ha opposto resistenza ai Carabinieri. Il complice è riuscito a fuggire ma è stato identificato e denunciato

A Pisa, nel tardo pomeriggio di ieri, 10 luglio, i militari della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un 18enne, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

I Carabinieri hanno notato il giovane in via del Biscottino, mentre, insieme ad un complice, era intento a cedere ad un altro individuo un piccolo involucro in cambio di una banconota, per poi fuggire alla vista dei militari; dopo un concitato inseguimento, il 18enne è stato bloccato e, perquisito dopo aver opposto resistenza al controllo, è stato sorpreso in possesso della somma di 280 euro, che è stata sequestrata. E' stato così arrestato e stamani sarà giudicato con rito direttissimo.
Il complice è riuscito a scappare, ma, riconosciuto dai militari, è stato denunciato a piede libero.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Toscana zona rossa, scende l'indice Rt: "Zona gialla prima di Natale"

  • Comune di Pisa: nuovi bandi per assumere un falegname, un elettricista e un agronomo

Torna su
PisaToday è in caricamento