rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Tirrenia

Spacciava nella pineta di Tirrenia: arrestato dopo inseguimento

In manette è finito un 37enne. I Carabinieri erano in servizio per il contrasto del bracconaggio

Era intento a spacciare quando i Carabinieri lo hanno sorpreso. E' finito così in manette un cittadino extracomunitario di 37 anni, ieri 14 ottobre, bloccato dopo un tentativo di fuga, nella pineta di Tirrenia.

I militari forestali della Stazione di Pisa e della Stazione di San Rossore stavano svolgendo un servizio di controllo del territorio e di lotta al fenomeno del bracconaggio venatorio nelle pinete del litorale pisano. Durante le operazioni si sono imbattuti nell'attività illecita eseguita dal soggetto: stava vendendo cocaina ad un cliente, che non appena ha capito la situazione è scappato a bordo di uno scooter lungo un sentiero antincendio. Allo spacciatore sono state sequestrate diverse dosei di droga, già confezionata pronta allo spaccio, attrezzatura per la pesa della sostanza, 700 euro della transazione appena avvenuta e due cellulari. Le operazioni si sono svolte con l’ausilio dei Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Pisa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava nella pineta di Tirrenia: arrestato dopo inseguimento

PisaToday è in caricamento