Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Sorpreso a spacciare in stazione: tenta la fuga tra i binari ma viene arrestato

In manette è finito un 24enne, che aveva in tasca un panetto di hashish di circa 100 grammi e molto denaro contante

La Polfer ha arrestato ieri sera, 27 novembre, un uomo di 24 anni, sorpreso mentre cedeva della sostanza stupefacente sul marciapiede del binario 8 della stazione di Pisa Centrale. Gli agenti erano sul posto per un consueto servizio di prevenzione e controllo.

Il giovane, originario del Gambia, una volta intercettato, ha tentato invano di fuggire tra i binari, opponendo una forte resistenza. Una volta immobilizzato è stato sottoposto a perquisizione personale: nella tasca dei pantaloni nascondeva un panetto di hashish di circa 100 grammi, oltre ad una cospicua somma di denaro divisa in banconote di piccolo taglio, ritenuta profitto dello spaccio. Oltre alla detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio dovrà anche rispondere di resistenza a Pubblico Ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare in stazione: tenta la fuga tra i binari ma viene arrestato

PisaToday è in caricamento