Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Pontedera, operazione anti-spaccio: 20enne in manette

I controlli in zona Stazione di mercoledì hanno portato a diverse sanzioni ed al ritrovamento addosso ad un ragazzo straniero di 8 grammi di cocaina pronta per essere spacciata. Arrestato, il giovane sarà processato per direttissima

La Sezione Anticrimine del Commissariato di Pontedera e il Nucleo Prevenzione Crimine di Firenze, con l'aiuto di due unità cinofile, ha tratto in arresto ieri un giovane 20enne marocchino, pluri-pregiudicato e irregolare, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il ragazzo è stato fermato nella zona della stazione ferroviaria di Pontedera. Aveva con sé un sacchetto contenente circa 8 grammi di cocaina già suddivise in dosi. L'operazione è il seguito dei controlli straordinari eseguiti fra la stazione, il centro commerciale Panorama e la Ferrovia della Rotta, dove in una canalina utilizzata per il passaggio dei fili elettrici il cane Amber ha trovato dell'hashish nascosto.

Diverse le persone controllate e sanzionate secondo il Testo Unico sulle Tossicodipendenza. Dopo gli adempimenti di rito l’arrestato su disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente è stato trattenuto in questi uffici per l’accompagnamento davanti al giudice del giudizio direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, operazione anti-spaccio: 20enne in manette

PisaToday è in caricamento